Liposuzione e liposcultura: quali zone operare

Con la tecnica della liposcultura, un’avanzata liposuzione ancora meno invasiva, si possano operare più zone del corpo al fine di eliminare i depositi adiposi in eccesso. Vediamo quali sono le zone che di solito si operano per capire meglio.

Addome e fianchi

La zona che più spesso viene operata con la tecnica della liposcultura è l’addome. I depositi di grasso infatti sono concentrati soprattutto sull’addome, sui fianchi e anche sulla schiena. Per avere un aspetto più snello e senza adiposità, si può ricorre a questo tipo di operazione che non lascia cicatrici evidenti.

Glutei e cosce

Altra zona molto problematica che è un classico deposito di adipe è quella che comprende i glutei e le cosce. Moltissime persone hanno difficoltà e imbarazzi per via di questa zona. Il problema di adiposità eccessiva che non va via nemmeno dopo diete a attività fisica, si può ricorre a questa soluzione che aggredisce il grasso più denso e agglomerato.

Viso e mento

L’operazione di liposcultura può interessare anche le zone del viso e del mento per eliminare il grasso in eccesso. Grazie alla precisione di questa tecnica e alle cicatrici impercettibili si può intervenire anche sul viso e rimodellarlo, eliminando ogni deposito adiposo in eccesso.

Braccia

Le braccia penzolanti sono un problema che moltissimi hanno. Il braccio, soprattutto nella parte sottostante, può avere un deposito di grasso che si toglie con molta precisione grazie all’uso delle sottilissime canule della liposcultura. Si inserisce la canula aspirante tramite una piccolissima incisione, grande al massimo 5 millimetri, non di più.

Caviglia, polpacci, ginocchia

Un altro gruppo che si può operare con la tecnica della liposcultura comprende la parte inferiore della gamba. Anche qui possono esserci infatti depositi strati di grasso che non vanno via nemmeno cin dieta ed esercizio fisico. Si tratta soprattutto delle ginocchia, dei polacchi e delle caviglie. Chi desidera avere una caviglia più affusolata e femminile, può ricorrere a questo intervento che non lascia segni visibili.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.liposcultura.info